Icona numero verde
numero verde
800 987 787
Donation hotline 45595
From September 19, 2021 until October 10, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Casa Marzia per le donne vittime di violenza e i loro bambini

Il progetto "Quattro ruote e una carrozza" di AISLA si rivolge a persone con SLA, le loro famiglie e i loro caregivers: l’obiettivo è assicurare a tutti loro un servizio di trasporto su mezzi adeguatamente attrezzati, in tutta Italia.

L’intervento prevede l’organizzazione del servizio di trasporto sociale – 800 trasporti circa – con utilizzo di mezzi AISLA in 11 regioni italiane e in collaborazione con Cooperative Sociali o Associazioni Umanitarie negli altri territori.

Istituto Italiano della Donazione

L’ Istituto Italiano della donazione è un’associazione senza scopo di lucro, che si propone di contribuire a diffondere tra le organizzazioni Non Profit comportamenti di eccellenza etica, aiutarle a qualificare la propria attività e rassicurare il donatore nelle sue scelte di destinazione delle risorse. Dal 2015 IID è promotore del Giorno del Dono, riconosciuto a livello nazionale grazie alla legge del luglio 2015 e celebrato il 4 ottobre di ogni anno. #Donafuturo è la campagna nazionale di raccolta fondi che sostiene ogni anno le attività del Giorno del Dono e un progetto innovativo a favore dei più deboli in Italia.

For further information www.donafuturo.it
Donation hotline 45508
From September 15, 2021 until October 06, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
La Vacanza del Sorriso

Grazie ad una grande rete solidale, composta dai volontari dell’associazione Cilento Verde Blu odv e da centinaia di operatori economici, culturali, sociali e enti pubblici, l’organizzazione riesce ad accogliere ed ospitare, ogni anno, da sedici edizioni, circa 250 famiglie, permettendo ad esse di beneficiare, a titolo gratuito, della Vacanza del Sorriso. Pertanto, per il periodo di settembre e ottobre, 2021, sono stati organizzati i suddetti soggiorni e campi ricreativi, offerti a titolo gratuito agli ospedali di riferimento e alle famiglie da essi segnalate quali beneficiarie. Per la realizzazione dei suddetti soggiorni e campi ricreativi, è necessario acuisire prodotti e servizi, quali culle, passeggini, sedie a rotelle, kit sanitari e per l’igiene bambino, dispenser bagni, forniture di carta igienica, set letto, set cucina, servizi minibus per trasferimento famiglie, giocattoli, prodotti alimentari, utili ed omologabili per la realizzazione dei suddetti soggiorni vacanza settimanali e campi ricreativi, che si susseguiranno a cadenza settimanale, durante tutto il periodo indicato, presso hotel e villaggi aderenti al progetto, e strutture ricettive residenziali affidate all’organizzazione a titolo gratuito in determinati periodi dell’anno, in varie località del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Associazione Cilento Verde Blu odv

L'Associazione Cilento Verde Blu odv è una organizzazione di volontariato, apartitica, aconfessionale, senza fini di lucro e persegue finalità solidaristiche nel campo delle attività di assistenza sociale e socio-sanitarie e nel campo della tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente, della promozione, valorizzazione e conservazione, delle cose di interesse artistico e storico, della promozione della cultura e dell’arte. Per raggiungere il suo scopo istituzionale l'Associazione, grazie all'esperienza umana e professionale dei suoi soci, realizza da tanti anni la manifestazone socio-assistenziale e solidale "La Vacanza del Sorriso", organizzando soggiorni settimanali e campi ricreativi gratuiti per bambini e ragazzi oncoematologici e rispettive famiglie, provenienti da tutta Italia e segnalati dai più importanti ospedali pediatrici oncoematologici e organizzazioni del settore, cura il programma Cilentouring per la promozione turistica del Cilento, con il coordinamento e la gestione di servizi escursionistici, percorsi tematici e attività di educazione ambientale, ed è impegnata nel progetto Onda Lunga Cilento, per la salvaguardia del mare e dell'ecosistema costiero del Cilento, nonchè, per la valorizzazione della marineria cilentana, attraverso la realizzazioni di percorsi didattici e attività culturali, in particolare, per gli istituti scolastici. Per ciascuna di queste attività succitate, l'organizzazione realizza iniziative e progetti, eventi e manifestazioni, al fine di promuoverle e sostenerle. L'intento dell'associazione, dei suoi soci e di tutti i collaboratori, è di promuovere il Cilento, al fine di contribuire, per quanto di competenza, nella sua crescita sociale, culturale ed economica.

Donation hotline 45590
From September 13, 2021 until September 26, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Aperti per Voi

Aperti per Voi consente l'apertura sistematica e continuativa di luoghi d'arte e cultura altrimenti chiusi al pubblico o scarsamente accessibili. L'accoglienza dei visitatori è curata da Soci Touring che si impegnano nella valorizzazione del luogo.

Ad oggi, i luoghi Aperti per Voi sono 84 in 34 città e sono stati oltre 18,5 milioni i visitatori accolti da oltre 2.200 volontari.

Con i fondi raccolti potremo reclutare e formare nuovi volontari, aprire nuovi luoghi e promuovere il territorio italiano.

Touring Club Italiano

Il Touring Club Italiano è un'associazione privata senza scopo di lucro che chiede ai suoi soci – destinatari e attori della missione – di essere protagonisti di un grande compito: prendersi cura dell’Italia come bene comune perché sia più conosciuta, attrattiva, competitiva e accogliente.

Per questo il Touring Club Italiano contribuisce a produrre conoscenza, tutelare e valorizzare il paesaggio, il patrimonio artistico e culturale e le eccellenze economico produttive dei territori, attraverso il volontariato diffuso e una pratica turistica del viaggio etica, responsabile e sostenibile.

For further information https://www.touringclub.it/sms
Donation hotline 45580
From September 12, 2021 until October 03, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Adotta un ricercatore

La campagna sostiene il lavoro di 2 ricercatrici e 1 ricercatore che si occuperanno di: identificare composti utilizzabili per la terapia contro le infezioni virali, tra cui quella da SARS-COV-2, e il cancro; approcci immunoterapeutici e terapie basate sull’uso di virus oncolitici. L'Istituto Pasteur Italia sta portando avanti studi e ricerche sull’immunoterapia, con lo scopo di migliorare la prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie associate alle infezioni.

Istituto Pasteur Italia

L’Istituto Pasteur Italia-Fondazione Cenci Bolognetti dal 1964 si dedica alla ricerca biomedica, fondamentale per la comprensione e la cura di molte patologie e per lo sviluppo di terapie mediche mirate. Siamo la sede italiana del network internazionale dei 32 Istituti Pasteur nel mondo, una rete di professionisti che lavora ogni giorno per il progresso della ricerca; per formare i giovani ricercatori e per diffondere gli avanzamenti della scienza fra i cittadini.

For further information www.istitutopasteur.it
Donation hotline 45510
From September 01, 2021 until December 31, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Io per Lei

Una delle finalità statutarie della fondazione è la diffusione e divulgazione delle conoscenze scientifiche di ricerca condotte, sulle tematiche sociali, sui risultati conseguiti inerenti le malattie genetiche.

I fondi saranno utilizzate per la copertura dei costi di progetti istituzionali che permettano la divulgazione e la diffusione, presso l’opinione pubblica, delle informazioni scientifiche relative alla conoscenza di malattie genetiche rare: attività di ricerca scientifica condotte, risultati conseguiti e relative tematiche sociali/familiari.

Fondazione Telethon

Fondazione Telethon è una delle principali charity biomediche italiane, nata nel 1990 per iniziativa di un  gruppo di pazienti affetti da distrofia muscolare.  La sua missione è di arrivare alla cura delle malattie genetiche rare grazie a una ricerca scientifica di  eccellenza, selezionata secondo le migliori prassi condivise a livello internazionale.  Attraverso un metodo unico nel panorama italiano, segue l’intera “filiera della ricerca” occupandosi della  raccolta fondi, della selezione e del finanziamento dei progetti e dell’attività stessa di ricerca portata avanti  nei centri e nei laboratori della Fondazione. Telethon inoltre sviluppa collaborazioni con istituzioni sanitarie  pubbliche e industrie farmaceutiche per tradurre i risultati della ricerca in terapie accessibili ai pazienti.  Dalla sua fondazione ha investito in ricerca quasi 500 milioni di euro, ha finanziato oltre 2.620 progetti con  oltre 1.600 ricercatori coinvolti e più di 570 malattie studiate.  Ad oggi grazie a Fondazione Telethon è stata resa disponibile la prima terapia genica con cellule staminali al  mondo, nata grazie alla collaborazione con GlaxoSmithKline e Ospedale San Raffaele. Strimvelis, questo il  nome commerciale della terapia, è destinata al trattamento dell’ADA-SCID, una grave immunodeficienza  che compromette le difese dell’organismo fin dalla nascita. La terapia genica è in fase avanzata di  sperimentazione anche per la leucodistrofia metacromatica (una grave malattia neurodegenerativa), la  sindrome di Wiskott-Aldrich (un’immunodeficienza) e per la beta talassemia, mentre è appena stata  avviata o è prossima all’avvio per due malattie metaboliche dell’infanzia (rispettivamente, la  mucopolisaccaridosi di tipo 6 e di tipo 1). Inoltre, all’interno degli istituti Telethon è in fase avanzata di  studio o di sviluppo una strategia terapeutica mirata anche per altre malattie genetiche, come per esempio  l’emofilia o diversi difetti ereditari della vista. Parallelamente, continua in tutti i laboratori finanziati da  Telethon lo studio dei meccanismi di base e di potenziali approcci terapeutici per patologie ancora senza  risposta.

For further information www.telethon.it
Donation hotline 45514
From September 01, 2021 until December 31, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
#eroiognigiorno

Italia si stima siano oltre un milione per persone colpite da una malattia rara, l’1,6% della popolazione totale, e un paziente su cinque è un bambino. Scenario che trova conferma nell’esperienza pluridecennale della Fondazione Lega del filo d’oro onlus, punto di riferimento in Italia in campo riabilitativo per alcune di queste patologie: nel 2020, infatti, una persona su due arrivate al Centro diagnostico dell’ente aveva una malattia rara – registrando un incremento del 19% negli ultimi 10 anni – come la sindrome di Charge, Norrie, Usher, di Goldenhar, che sono attualmente le malattie rare principali cause di sordocecità.

Per questo, per aiutare i tanti bambini e adulti con severe disabilità che tutti i giorni devono affrontare con coraggio e determinazione, l’impossibilità di vedere e sentire, per consentire loro di sviluppare appieno le proprie capacità, favorendone le maggiori possibilità di apprendimento e per far comprendere che queste patologie richiedono un approccio educativo riabilitativo specifico per lo sviluppo dei sensi residui, in occasione della Giornata mondiale delle malattie rare (28 febbraio) la Lega del filo d’oro lancia la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi #EroiOgniGiorno, a cui si può contribuire con una chiamata da rete fissa o un sms al numero solidale 45514 e su eroiognigiorno.it

Lega del Filo d'Oro

La Lega del Filo d'Oro nasce a Osimo nel 1964 per volontà di Sabina Santilli, sordocieca dall'infanzia. Grazie all'aiuto di un gruppo di volontari iniziano da subito le prime attività dell'Associazione, che deve il suo nome al "filo prezioso che unisce le persone sordocieche con il mondo esterno". Nel 2014 l'Associazione ha festeggiato 50 anni di attività al fianco delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. 50 anni passati con lo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone che non vedono, non sentono e sono affette da gravi disabilità attraverso la creazione di apposite strutture specializzate; la formazione di educatori, tecnici e volontari; lo svolgimento di attività di ricerca e sperimentazione nel campo della sordocecità e della pluriminorazione psicosensoriale; la promozione di rapporti con enti, istituti, università italiane e straniere e la sensibilizzazione degli organismi competenti e dell'opinione pubblica nei confronti di questo tipo di disabilità.

For further information www.centro.legadelfilodoro.it
Donation hotline 45531
From September 01, 2021 until September 30, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Padre Pio Social Aide 2021

"Nell’ultimo triennio l’obiettivo principale della nostra Onlus, che da anni opera in una terra difficile come “L’Africa”, è stato quello di poter offrire un servizio sociale in Italia, programma “Obiettivo Italia”. L’esperienza maturata in dieci anni di attività nei PVS a favore di minori orfani, abbandonati e diversamente abili, ha dato alla nostra Onlus un bagaglio di alto profilo. Questo ci ha spinto a studiare, progettare e riprodurre un circuito di attività e d’assistenza. “Obiettivo Italia”, sarà una struttura di “Sostegno Sociale” sul territorio. 

La crisi economica che il nostro paese sta attraversando, porta all’impoverimento generale della fascia media bassa del tessuto sociale Italiano, aumentano notevolmente il rischio di minori e di anziani a problematiche socio sanitarie derivanti dalla depauperazione del nostro PAESE. Le nostre azioni, le nostre strategie, il nostro lavoro e la nostra presenza sul territorio Italiano, quindi, saranno volte ad accompagnare e sostenere queste categorie di persone. Questo nuovo programma operativo, non è altro che la prosecuzione di quello che, da anni, la nostra Associazione svolge in Costa D’Avorio. La costituzione della nostra Onlus, del resto, nasce dalla volontà dei fondatori, di dar seguito alla missione terrena di Padre Pio “Dare sollievo alle sofferenze, nel corpo e nello spirito dell’essere umano”, senza distinzione alcuna, di sesso, di razza, di credo e di orientamento politico.

PROGETTO ITALIA:

  • Dare continuità al Progetto “Fratello Studio Sorella Scuola” Napoli;
  • Avviare la realizzazione del Progetto “Centro Francesco Forgione” Napoli;
  • Ampliare il Progetto “Tendere la Mano” Napoli."
Una Voce per Padre Pio ONLUS

La costituzione della Nostra Onlus nasce dalla volontà dei fondatori, di dar seguito alla missione terrena di Padre Pio “Dare sollievo alle sofferenze, nel corpo e nello spirito dell’essere umano”, senza distinzione alcuna, di sesso, di razza, di credo e di orientamento politico.

Donation hotline 45512
From September 01, 2021 until December 31, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
La mela di AISM

La Mela di AISM è il tradizionale evento autunnale di sensibilizzazione e raccolta fondi dedicato ai giovani. In 5.000 piazze italiane verranno distribuiti sacchetti di mele per finanziare la ricerca scientifica e le attività sul territorio per le persone con Sclerosi multipla.

AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla

AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla è l’unica organizzazione in Italia che interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla: rappresenta e afferma i diritti delle persone con SM, promuove i servizi a livello nazionale e locale e sostiene, indirizza e promuove la ricerca scientifica. Dal 1968, da 50 anni, AISM è il punto di riferimento più autorevole e più vicino per tutte le persone con SM, 114 mila, i loro familiari, gli operatori sanitari e sociali.

For further information www.aism.it
Donation hotline 45520
From September 01, 2021 until December 31, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Grande Contro il Cancro

Soleterre concentra il proprio impegno nella tutela della salute con la lotta al cancro infantile attraverso il Programma Internazionale per l’Oncologia Pediatrica attivo in 5 Paesi tra cui l’Italia, che si pone gli obiettivi di favorire la diagnosi tempestiva del tumore rafforzare i sistemi sanitari nazionali attraverso formazione al personale medico sanitario, allestimento/ristrutturazione delle strutture sanitarie e fornitura di farmaci ai reparti garantire ospitalità presso case d’accoglienza per sopperire alle difficoltà economiche delle famiglie a basso reddito fornire servizi complementari alla «cura» tra cui supporto psicologico, attività ludico ricreative ed educative.

Fondazione Soleterre

Soleterre è una Fondazione Onlus che lavora per il riconoscimento e l’applicazione del Diritto alla Salute nel suo significato più ampio. Per questo oltre a fornire cure e assistenza medica, si impegna per la salvaguardia e la promozione del benessere psico-fisico per tutte e tutti, sia a livello individuale che collettivo, ad ogni età e in ogni parte del mondo. La prevenzione, la denuncia e il contrasto delle disuguaglianze e della violenza, qualsiasi sia la causa che la genera, sono parte integrante dell’attività di Soleterre: perché salute è giustizia sociale.

For further information www.soleterre.org
Donation hotline 45521
From September 01, 2021 until December 31, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
I Giorni della Ricerca

La terza campagna di raccolta fondi del 2021 è il progetto Giorni della Ricerca a sostegno dei giovani ricercatori.

Fondazione AIRC

Da oltre cinquant’anni l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro sostiene progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Oggi conta su 4 milioni e mezzo di sostenitori, 20mila volontari e 17 comitati regionali che garantiscono a circa 5.000 ricercatori - 63% donne e 52% ‘under 40’ - le risorse necessarie per portare nel più breve tempo possibile i risultati dal laboratorio al paziente. Dalla fondazione a oggi AIRC ha distribuito oltre 1 miliardo e trecento milioni di euro per il finanziamento della ricerca oncologica (dati attualizzati e aggiornati al 1 gennaio 2018).

For further information www.airc.it
Donation hotline 45583
From September 01, 2021 until September 26, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
UN VACCINO PER IL BENE DELL'AFRICA, PER IL BENE DI TUTTI

La campagna UN VACCINO PER IL BENE DELL’AFRICA, PER IL BENE DI TUTTI intende garantire un equo accesso alle vaccinazioni anti-covid 19 in Africa Subsahariana. La corsa contro il tempo per la vaccinazione di massa contro il nuovo Coronavirus rischia di essere compromessa da campagne vaccinali che nel mondo procedono a singhiozzo e in modo disomogeneo. La difficoltà di reperire i vaccini, di pagarli, soprattutto da parte dei Paesi più poveri economicamente, sta minando la possibilità di debellare la pandemia e rischia di protrarre la diffusione del virus nelle sue più diverse varianti, facendo crescere il già spaventoso numero di morti.

Amref Health Africa

La salute è la chiave per un mondo salvo, in cui crescere e sviluppare le proprie capacità. Per questo Amref Health Africa promuove progetti di salute nelle aree più isolate dell'Africa. A 60 anni dalla sua fondazione, oggi Amref è la più grande organizzazione sanitaria africana che opera nel continente. 

For further information www.amref.it
Donation hotline 45516
From September 01, 2021 until December 31, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Ricostruiamo insieme l’Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato di San Ginesio

Dopo la realizzazione della scuola media “G. Leopardi“ di Sarnano, del Polo Scolastico “E. De Amicis“ di Muccia e dell’Accademia della Musica “F. Corelli“ di Camerimo, l’Andrea Bocelli Foundation ha dedicato un nuovo progetto alle Marche, per ricostruire l’IPSIA “R. FRAU” di Sarnano, nella sede di San Ginesio (MC) e che vedrà la realizzazione di un istituto progettato e sviluppato secondo le linee guida del team di esperti della Fondazione.

San Ginesio è un paese medioevale di 3.300 abitanti, dove il 95% degli edifici pubblici ed il 68% delle abitazioni private risulta inagibile. Prima del sisma l’IPSIA accoglieva oltre 150 studenti che poi si sono ridotti a poco meno della metà a causa della struttura provvisoria situata al 3° piano della Scuola Media dello stesso comune prima e a Passo San Ginesio, presso l’ex Centro di Aggregazione Giovanile poi.

Nella nuova scuola ci saranno spazi dedicati e attrezzati per i due percorsi di studio: Meccanica/ Elettronica/Automazione/Robotica/Informatica industriale e Legno/Arredamento/Design e Liuteria (in fase di sviluppo). Anche gli spazi di vita e socialità comuni quali l’ingresso e l’aula magna avranno un layout innovativo al fine di facilitare quello scambio e quella partecipazione di tutti all’ambiente interno ed esterno all’istituto.

Fondazione Andrea Bocelli

La Fondazione Andrea Bocelli nasce nel 2011 dalla volontà del Maestro Bocelli e della sua famiglia, per aiutare le persone in difficoltà a causa di malattie, condizioni di povertà ed emarginazione sociale. ABF promuove e sostiene progetti nazionali e internazionali, che favoriscono il superamento di tali barriere e la piena espressione del proprio potenziale.

Donation hotline 45525
From July 15, 2021 until October 03, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
L'emergenze dimenticate ed il Coronavirus

"Nel mondo, quasi 150 milioni di bambini sotto i 5 anni soffrono di malnutrizione cronica e 45 milioni di malnutrizione acuta; la pandemia da COVID-19 potrebbe peggiorare questa situazione già critica: si stima che, ulteriori 6,7 milioni di bambini sotto i 5 anni potrebbero soffrire di malnutrizione acuta durante il primo anno della pandemia.

L’UNICEF lancerà una Campagna di raccolta fondi per aiutare i bambini malnutriti e vulnerabili nel mondo. I fondi raccolti sosterranno i programmi UNICEF per combattere la malnutrizione infantile in Africa e Asia e garantire nutrizione, salute e vaccinazione, acqua e igiene, istruzione, protezione, inclusione sociale; una parte dei fondi raccolti sarà anche utilizzata per aiutare le famiglie vulnerabili che vivono nel nostro paese, particolarmente colpite dalla crisi causata dal COVID-19.

L’UNICEF è inoltre impegnato in prima linea per garantire un accesso equo ai vaccini anti-COVID attraverso l’iniziativa globale COVAX: assicurare che i vaccini raggiungano tutti i paesi del mondo, anche i più poveri, ridurrà il rischio che la pandemia vanifichi decenni di progressi raggiunti per la salute dell’infanzia a livello globale."

UNICEF

Il Comitato Italiano per l'UNICEF - Onlus (spesso abbreviato in UNICEF Italia) è parte integrante della struttura globale dell'UNICEF - Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia, l'organo sussidiario dell'ONU che ha il mandato di tutelare e promuovere i diritti di bambine, bambini e adolescenti (0-18 anni) in tutto il mondo, nonché di contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita.

Peculiarità della nostra organizzazione è dunque di essere al tempo stesso Organizzazione non governativa (ONG) collocata nel panorama italiano del Terzo Settore, e rappresentante di un programma inter-governativo delle Nazioni Unite. In quanto ONG, l'UNICEF Italia gode anche dello status di Onlus - Organizzazione non lucrativa di utilità sociale.

Dal 1974 il Comitato Italiano opera nel nostro paese a nome e per conto dell'UNICEF, sulla base di un Accordo di Cooperazione stipulato con l'UNICEF Internazionale e secondo una pianificazione congiunta e continuativa delle proprie attività il cui strumento principale è il Joint Strategic Programme (JSP), rinnovato con cadenza triennale.

In armonia con il resto dell’organizzazione, anche l’azione dell’UNICEF Italia si ispira ai principi della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e agli Obiettivi di Sviluppo del Millennio.

Il Comitato Italiano per l'UNICEF si articola in una struttura professionale e in una rete di volontari presenti in modo capillare sull'intero territorio nazionale.

For further information www.unicef.it
Donation hotline 45523
From June 01, 2021 until September 30, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Per il Tuo cuore

La Campagna di Raccolta Fondi “per il Tuo cuore” promossa dalla Fondazione per il Tuo cuore dei Cardiologi Ospedalieri Italiani è finalizzata a sostenere la ricerca scientifica e la prevenzione delle malattie cardiovascolari, che ancora oggi rappresentano la prima causa di morte nel nostro Paese. Grazie alle numerose iniziative di prevenzione cardiovascolare realizzate dalla Fondazione per il Tuo cuore, solo negli ultimi tre anni oltre 50.000 persone in Italia hanno potuto effettuare uno screening cardiovascolare completo, e molte vite sono state salvate. La Campagna è inserita nel più ampio Progetto Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare “Banca del Cuore”, un progetto unico al mondo che permette al cittadino di effettuare uno screening cardiovascolare completo: di fatto il primo grande registro permanente nazionale di elettrocardiogrammi e dati sanitari di area cardiovascolare che, nel rispetto delle vigenti norme in materia di privacy, ne prevede la custodia gratuita e prontamente disponibile. I cittadini che aderiscono alla Banca del Cuore ricevono la “BancomHeart”, una card personale che consente l’accesso al proprio elettrocardiogramma, ai valori della pressione arteriosa, al profilo cardiovascolare e a molti altri esami clinici. Tutti i dati sono custoditi in una “cassaforte” virtuale, consultabile anche a distanza, tramite computer, tablet o cellulare, per accedervi e scaricarli in qualsiasi momento.

Per il 2021 al Progetto Truck Tour Banca del cuore, nella sua forma tradizionale, abbiamo affiancato l’estensione “Cuore & Covid” che prevede la realizzazione di uno specifico screening preventivo all’accesso al Truck, prima di eseguire lo screening cardiologico.

A tale scopo sarà realizzato un pre-triage mediante test sierologico rapido e/o tampone rapido per escludere la presenza di infezione da Covid-19 a tutti coloro che vorranno accedere al Truck. Il suddetto triage sarà realizzato nello spazio adiacente al Truck, all’interno di una tensostruttura realizzata in collaborazione con il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, in forza del Protocollo in essere con la Fondazione per il Tuo cuore, e sarà aperto al pubblico negli stessi orari e negli stessi giorni.

La Fondazione realizzerà inoltre una apposita App integrata con il sito di www.bancadelcuore.it, da cui è possibile attivare la BancomHeart e accedere allo screening. La App permetterà di prenotarsi per una delle tappe previste per “CUORE & COVID” per l’anno 2021.

Fondazione per il Tuo cuore – HCF Onlus

La Fondazione per il Tuo cuore, nata nel 1998, è l’Ente di Ricerca scientifica della Cardiologia Ospedaliera Italiana, riconosciuta dal Ministero della Salute. Grazie ai brillanti risultati delle ricerche svolte e coordinate si è guadagnata, già da molti anni, l'ammirazione della comunità scientifica internazionale raggiungendo, costantemente negli ultimi anni, valori di impact factor di particolare rilevanza e che, nel 2017, ha segnato l’eccezionale punteggio di 1.087,151.

La Fondazione si prefigge, fin dalla sua costituzione, l’obiettivo di ridurre l'impatto sociale delle Malattie Cardiovascolari attraverso la diffusione della cultura della prevenzione e della riduzione del rischio cardiovascolare.

L’Ente persegue finalità di interesse collettivo e di solidarietà sociale, promuove lo sviluppo della conoscenza umana nel settore medico - scientifico, in particolare nel campo cardiologico, attivandosi nella ricerca scientifica, nell'istruzione e nella formazione, tramite:

  • prevenzione primaria e secondaria nel campo della cardiologia
  • promozione della salute nella comunità
  • ottimizzazione del rapporto costo - beneficio dell'intervento del SSN
  • ricerca clinica cardiologica e metabolica

For further information www.periltuocuore.it
Donation hotline 45533
From January 01, 2021 until October 05, 2021
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Save Our Education

Se già prima della pandemia, 258 milioni di bambini, circa 1 su 6 al mondo, erano tagliati fuori dalla scuola, con il Covid-19 la situazione è drasticamente peggiorata. Circa 10 milioni di minori nel mondo, rischiano di non fare mai più ritorno a scuola, in maggioranza bambine, minori con disabilità, rifugiati e bambini che vivono in aree di conflitto. L’emergenza Covid-19 rischia di consegnare a una generazione di bambini un futuro fatto solo di povertà senza accesso all’educazione. Questa campagna di raccolta fondi mira a garantire a tantissimi bimbi, il loro diritto all’istruzione e a sognare un futuro migliore. In particolare vogliamo garantire a bambine e bambini, inclusi i piccoli sotto i 2 anni e quelli con bisogni speciali, l'accesso all'educazione prescolare nei campi profughi in Giordania e nella regione della Karamoja in Uganda.
In Giordania: Forniremo servizi di cura e sviluppo della prima infanzia (ECCD) per bambini sotto i 5 anni nei campi profughi di Azraq e Za'atari. Nell’asilo di Azraq i bambini avranno accesso al supporto educativo, fisico, cognitivo e psicosociale. Garantiremo loro la continuità didattica anche in caso di nuovi lockdown.

 In Uganda: Garantiremo l’accesso all’educazione prescolare ai bambini, con un focus sui bambini più vulnerabili. Formeremo genitori e comunità per supportare l'insegnamento a casa dei bambini e prepareremo una riapertura in sicurezza dei nostri centri sostenendo i genitori e le comunità nella presa in carico e gestione dei centri in futuro.

Save the Children

Save the Children è la più grande organizzazione internazionale indipendente e opera in circa 120 paesi con una rete di 28 organizzazioni nazionali e una struttura internazionale (save the children International). Save the Children nel mondo è una organizzazione Non Governativa (ONG) con status consultivo presso il consiglio Economico e sociale delle Nazioni Unite (Ecosoc). Noi di Save the Children crediamo che ogni bambino meriti un futuro. In Italia e nel resto del mondo lavoriamo ogni giorno per dare ai bambini ciò che ognuno di loro merita: l’opportunità di nascere e crescere sani, di ricevere un’educazione e di essere protetti. Save the Children, da 100 anni, lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro.