Numero Verde
800 987 787
Numero solidale 45542
Dal 18 febbraio 2018 al 03 marzo 2018
Donazione da rete fissa Convergenze: 5 €
DYNAMO CAMP: SIAMO SEMPRE DI PIÙ

Nel 2018, Dynamo Camp incrementerà il numero di bambini gratuitamente accolti del 15%. Questo obiettivo richiede da un lato l’organizzazione di unità abitative e dall'altro di ulteriore staff qualificato e volontari formati. Oltre all'incremento nel numero di bambini, Dynamo Camp continuerà ad accogliere nuove patologie e ad accrescere ulteriormente l'integrazione di differenti patologie nell'ambito dello stesso programma. L’incremento della complessità è sempre maggiore e fa parte dello sviluppo strategico di Dynamo Camp.

Le finalitè del progetto di raccolta fondi sono quelle di incrementare il numero di bambini che possono godere gratuitamente della Terapia Ricreativa di Dynamo Camp, che ha l'obiettivo dello svago ma soprattutto di contribuire a dare fiducia in se stessi e nelle proprie capacità. Far vivere ai bambini una vera vacanza, in un ambiente naturale meraviglioso e protetto, dove possano godere di attività quali arrampicata, cavallo, piscina, tiro con l’arco, terapia con i cani e animali della fattoria, e altre attività, proposte in totale sicurezza, secondo la Terapia Ricreativa, con staff specializzato e formato per gestire le problematiche di bambini affetti da patologie gravi, e in totale sicurezza medica. Finalità ultima è contribuire a dare loro sollievo, e a far riacquisire loro, grazie alla Terapia Ricreativa, fiducia in se stessi e benefici permanenti nella gestione della malattia e della vita.

Dynamo Camp Onlus

L'Associazione Dynamo Camp Onlus offre gratuitamente programmi di Terapia Ricreativa a bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi e croniche, alle loro famiglie e ai fratelli e sorelle sani. Le attività si svolgono presso Dynamo Camp, a Limestre (Pistoia), accogliendo bambini da tutte le regioni d’Italia, e in Outreach nelle maggiori città italiane in ospedali, case famiglia, associazioni di pazienti e a bordo del truck DynamoOffCamp.

Dal 2007, Dynamo Camp ha gratuitamente ospitato 6.570 bambini in programmi per Soli Camper, 6.437 bambini, ragazzi e genitori nei programmi per le famiglie a Dynamo Camp, ha raggiunto 16.833 bambini in Outreach nelle principali città italiane, ha coinvolto e formato 5.481 volontari e ha oggi 54 dipendenti e 75 persone di staff stagionale. Il network di Dynamo Camp comprende oltre 140 ospedali e associazioni in tutta Italia.

La Terapia Ricreativa, alla base di tutti i programmi e le attività Dynamo, ha l’obiettivo dello svago e del divertimento ma anche e soprattutto di essere di stimolo alle capacità dei bambini, di rinnovare la fiducia e la speranza.

Per maggiori informazioni http://www.dynamocamp.org/
Numero solidale 45541
Dal 18 febbraio 2018 al 04 marzo 2018
Donazione da rete fissa Convergenze: 5 €
Sostieni il futuro delle bimbe dagli occhi belli

La campagna di raccolta fondi con numero solidale ha come obiettivo l’apertura

di un Centro Nazionale di Servizi Integrati per la Rett - il Rett Innovation

Centre, un centro reale-virtuale dove si potranno integrare ricerca di base,

ricerca applicata, formazione on line per docenti e operatori, servizi

educativi per bambine Rett e famiglie, e dove potranno collaborare docenti,

universitari e ricercatori informatici, tecnici, medici specializzati,

bambine e famiglie.

AIRETT Onlus

AIRETT Onlus è l’associazione Italiana che unisce in particolare i genitori con bambine/ragazze affette da Sindrome di Rett, una patologia progressiva dello sviluppo neurologico che colpisce quasi esclusivamente le bambine durante i primi anni di vita. Dopo un periodo di circa 6-18-24 mesi, in cui le bambine sembrano crescere normalmente, iniziano a mostrare un arresto dello sviluppo seguito da una regressione. L’obiettivo principale dell’associazione è quello di arrivare quanto prima ad una cura e individuare soluzioni alle numerose problematiche quotidiane che una persona affetta da Rett si trova ad affrontare.

Per maggiori informazioni www.airett.it
Numero solidale 45566
Dal 18 febbraio 2018 al 24 febbraio 2018
Donazione da rete fissa Convergenze: 5 €
Acqua potabile per tutti. Per sempre

Il progetto, nell’ambito del programma “Acqua potabile risanamento in Casamance, Senegal” prevede la realizzazione di due reti idrauliche multi villaggio nell’area di Petit Coulaye e Soutou nel Distretto di Tenghory, che verranno connesse a dei serbatoi d’acqua già esistenti sul territorio, alimentati da pozzi profondi attraverso pompe sommerse e termineranno con il posizionamento di un rubinetto per l’accesso all’acqua potabile di fronte ad ogni casa presente in ciascuno dei villaggi coinvolti, per un totale di 1.000 rubinetti e 10.000 persone servite circa. All’interno del progetto è prevista anche la realizzazione di 150 latrine a doppia fossa. Con la campagna “ACQUA POTABILE PER TUTTI. PER SEMPRE” in particolare si vorrebbe sostenere la realizzazione di 313 allacci domestici e 9 allacci in strutture pubbliche e di 50 latrine famigliari.

ACRA

ACRA è un’organizzazione non governativa, laica e indipendente, impegnata nel rimuovere le povertà attraverso soluzioni sostenibili, innovative e partecipate. Un’attenzione particolare è rivolta alle periferie del pianeta e alle fasce di marginalità nel Sud come nel Nord del Mondo.

Nei diversi paesi in cui opera ACRA promuove progetti volti a garantire: sovranità alimentare; diritto d’accesso all’acqua potabile e alla sanitation; tutela del territorio e delle risorse naturali; diritto all’educazione e alla salute. ACRA è inoltre impegnata nella costruzione e promozione di ecosistemi dinamici per l'innovazione sociale e lo sviluppo delle imprese sociali locali.

Per maggiori informazioni www.acra.it
Numero solidale 45540
Dal 04 febbraio 2018 al 24 febbraio 2018
Donazione da rete fissa Convergenze: 5 €
Gold for kids

In Italia, sono poco più di 2.000 i bambini (fino ai 14 anni) e gli adolescenti (tra i 15 e i 19 anni) che ogni anno si ammalano di tumore. Con il progetto a favore dell’oncologia pediatrica e degli adolescenti, Fondazione Umberto Veronesi e A.I.E.O.P. (Associazione Italiana di Ematologia e Oncologia Pediatrica), collaborano per promuovere la ricerca scientifica e sostenere i costi di gestione e avviamento dei protocolli di cura per i tumori infantili per questi bambini e ragazzi. I protocolli di cura forniscono le linee guida operative per prendere in carico e curare ciascun paziente, secondo gli standard internazionali più elevati ed innovativi, garantendo così le migliori possibilità di guarigione. Nel 2018 Fondazione Umberto Veronesi si pone l’obiettivo di aprire un protocollo di cura per la leucemia linfoblastica acuta. Questa neoplasia rappresenta il 75% dei casi di leucemia infantile e colpisce in Italia circa 350-400 bambini, soprattutto in età compresa tra i 2 e i 5 anni.

Fondazione Umberto Veronesi

Nasce nel 2003 per volontà del Prof. Umberto Veronesi per promuovere il progresso scientifico, concentrando il proprio operato in due aree: sostegno alla ricerca, motore del progresso scientifico, e divulgazione scientifica, perché le scoperte della scienza diventino patrimonio di tutti. 

Durante questi anni la Fondazione ha creato le basi per un nuovo modello di sviluppo della scienza, introducendo un criterio inedito nel nostro Paese: investire nella cultura scientifica per creare una nuova generazione di scienziati e di cittadini consapevoli dei progressi della ricerca.

Per la Fondazione Umberto Veronesi, cultura scientifica significa utilizzo sociale degli obiettivi e dei risultati della scienza. 

Per maggiori informazioni www.fondazioneveronesi.it