Icona numero verde
numero verde
800 987 787
Donation hotline 45591
From September 21, 2020 until October 18, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Indifesa e Una Spesa Sospesa per i Bambini

La Casa di Timmi è la prima comunità di accoglienza di Terre des Hommes in Italia per bambini vittime di maltrattamenti o allontanati dalla famiglia. L’obiettivo è quello di offrire ai beneficiari, bambini tra gli 0 e i 6 anni, un luogo sicuro, ma integrato con il territorio e il più possibile simile a un ambiente familiare sano. Lo spazio, disposto su due piani, sarà dotato di 6 stanze letto, 6 bagni, cucina, sala pranzo, spazio gioco e un ufficio per gli educatori e per i consulenti esterni: psicologa, pediatra e giurista. Un giardino esterno permetterà ai bambini di giocare all’aria aperta in tutta sicurezza.

Nell'ambito della campagna "#invisibileagliocchi - contro la violenza sui bambini", Terre des Hommes sensibilizzerà l'opinione pubblica sugli abusi e maltrattamenti di cui sono vittime i bambini italiani, richiamando i dati raccolti insieme alla Polizia di Stato e alla Garante Nazionale per l’Infanzia.

Fondazione Terre des Hommes Italia Onlus

Il movimento Terre des Hommes dal 1960 è in prima linea per proteggere i bambini di tutto il mondo dalla violenza, dall’abuso e dallo sfruttamento e per assicurare a ogni bambino scuola, educazione informale, cure mediche, cibo e protezione. Terre des Hommes Italia, membro della Terre des Hommes International Federation, è attualmente presente in 21 Paesi con 134 progetti a favore dell’infanzia.

For further information www.terredeshommes.it
Donation hotline 45585
From September 21, 2020 until October 04, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Emergenza Australia
Il progetto Aule Natura del WWF ha l'obiettivo di realizzare 10 Aule all’aperto per riqualificare il patrimonio dell’edilizia scolastica, non solo per fornire agli studenti degli spazi di formazione all’aperto ma anche per fornire una modalità di apprendimento che abbia come protagonista la natura in una dimensione concreta e tangibile.
WWF Italia Onlus

World Wide Fund for Nature (WWF) è la più grande organizzazione mondiale per la conservazione della natura, presente nel mondo con 24 organizzazioni nazionali, 5 organizzazioni affiliate e 222 uffici di programma in 96 paesi.

For further information wwf.it/sms
Donation hotline 45595
From September 13, 2020 until October 04, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Quattro ruote e una carrozza

Il progetto "Quattro ruote e una carrozza" di AISLA si rivolge a persone con SLA, le loro famiglie e i loro caregivers: l’obiettivo è assicurare a tutti loro un servizio di trasporto su mezzi adeguatamente attrezzati, in tutta Italia.

L’intervento prevede l’organizzazione del servizio di trasporto sociale – 800 trasporti circa – con utilizzo di mezzi AISLA in 11 regioni italiane e in collaborazione con Cooperative Sociali o Associazioni Umanitarie negli altri territori.

Istituto Italiano della Donazione

L’ Istituto Italiano della donazione è un’associazione con personalità giuridica, senza scopo di lucro, indipendente, autonoma e apartitica che si propone di contribuire a diffondere tra le organizzazioni Non Profit comportamenti di eccellenza etica, aiutarle a qualificare la propria attività e rassicurare il donatore nelle sue scelte di destinazione delle risorse.

For further information www.donafuturo.it
Donation hotline 45590
From September 13, 2020 until September 27, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Aperti per Voi

Aperti per Voi consente l'apertura sistematica e continuativa di luoghi d'arte e cultura altrimenti chiusi al pubblico o scarsamente accessibili. L'accoglienza dei visitatori è curata da Soci Touring che si impegnano nella valorizzazione del luogo.

Ad oggi, i luoghi Aperti per Voi sono 84 in 34 città e sono stati oltre 18,5 milioni i visitatori accolti da oltre 2.200 volontari.

Con i fondi raccolti potremo reclutare e formare nuovi volontari, aprire nuovi luoghi e promuovere il territorio italiano.

Touring Club Italiano

Il Touring Club Italiano è un'associazione privata senza scopo di lucro che chiede ai suoi soci – destinatari e attori della missione – di essere protagonisti di un grande compito: prendersi cura dell’Italia come bene comune perché sia più conosciuta, attrattiva, competitiva e accogliente.

Per questo il Touring Club Italiano contribuisce a produrre conoscenza, tutelare e valorizzare il paesaggio, il patrimonio artistico e culturale e le eccellenze economico produttive dei territori, attraverso il volontariato diffuso e una pratica turistica del viaggio etica, responsabile e sostenibile.

For further information https://www.touringclub.it/sms
Donation hotline 45589
From September 07, 2020 until October 12, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Abbiamo riso per una cosa seria

Abbiamo riso per una cosa seria è la Campagna di FOCSIV in collaborazione con Coldiretti, a cui partecipano 35 Soci con interventi a sostegno dell’agricoltura familiare, in Italia e nel resto del mondo, per il diritto al cibo e la dignità di chi lavora la terra. “SanfereOrto - Un orto sociale in città per recuperare un bene comune” vuole dare una nuova vita a un terreno comunale abbandonato, educando e attivando la cittadinanza all’inclusione sociale dei più fragili e vulnerabili, grazie al riavvicinamento alla terra con un modello “familiare” di agricoltura. Il pacco di riso, in piazza il 26-27 settembre e 3-4 ottobre, ribadisce come sia l'agricoltura familiare il motore dello sviluppo sostenibile e lo strumento di lotta allo sfruttamento illegale del lavoro.

FOCSIV Volontari nel mondo

FOCSIV è la Federazione degli Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario, oggi ne fanno parte 87 Organizzazioni che operano in oltre 80 paesi del mondo. Dalla sua nascita, nel 1972, FOCSIV e i suoi Soci, hanno impiegato oltre 27.000 volontari internazionali che hanno messo a disposizione delle popolazioni più povere il proprio contributo umano e professionale. Un impegno concreto e di lungo periodo in progetti di sviluppo nei settori socio-sanitario, agricolo-alimentare, educativo-formativo, di tutela dell’infanzia e dell’adolescenza, di difesa dei diritti umani e della parità di genere, di rafforzamento istituzionale.

Donation hotline 45537
From September 04, 2020 until December 31, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
La vita è meravigliosa: mettici il cuore
Raccolta fondi per la ricerca scientifica per la diagnosi precoce delle malattie cardiovascolari con metodi e strumenti all’avanguardia.
Fondazione Cuore Domani SICCH Research Onlus

Cuore Domani è la Fondazione diretta emanazione della Società Italiana di Chirurgia Cardiaca, unica società scientifica italiana che raggruppa tutti i cardiochirurghi italiani operanti in Italia e all'estero. La Società Italiana di Chirurgia Cardiaca ha più di 50 anni di età, essendo stata fondata nel 1967, all'alba del primo trapianto di cuore eseguito in Sud Africa e da allora è l'unico interlocutore istituzionale accreditato a livello ministeriale

For further information www.cuoredomani.org
Donation hotline 45510
From September 01, 2020 until December 31, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Il mio dono

Con la campagna Il mio dono verranno finanziati i migliori progetti di Ricerca Extramurale 2019, laddove con "migliori"  si intende quei progetti che, a giudizio di una commissione valutatrice di esperti, abbiano ricevuto il punteggio più alto in base ai criteri di merito scientifico e potenziale terapeutico. Il criterio di rilevanza rispetto alla missione di Telethon (l'avanzamento della ricerca verso la cura delle malattie genetiche rare) costituisce la condizione necessaria per l'eleggibilità dei progetti al bando.

Fondazione Telethon

Fondazione Telethon è una delle principali charity biomediche italiane, nata nel 1990 per iniziativa di un  gruppo di pazienti affetti da distrofia muscolare.  La sua missione è di arrivare alla cura delle malattie genetiche rare grazie a una ricerca scientifica di  eccellenza, selezionata secondo le migliori prassi condivise a livello internazionale.  Attraverso un metodo unico nel panorama italiano, segue l’intera “filiera della ricerca” occupandosi della  raccolta fondi, della selezione e del finanziamento dei progetti e dell’attività stessa di ricerca portata avanti  nei centri e nei laboratori della Fondazione. Telethon inoltre sviluppa collaborazioni con istituzioni sanitarie  pubbliche e industrie farmaceutiche per tradurre i risultati della ricerca in terapie accessibili ai pazienti.  Dalla sua fondazione ha investito in ricerca quasi 500 milioni di euro, ha finanziato oltre 2.620 progetti con  oltre 1.600 ricercatori coinvolti e più di 570 malattie studiate.  Ad oggi grazie a Fondazione Telethon è stata resa disponibile la prima terapia genica con cellule staminali al  mondo, nata grazie alla collaborazione con GlaxoSmithKline e Ospedale San Raffaele. Strimvelis, questo il  nome commerciale della terapia, è destinata al trattamento dell’ADA-SCID, una grave immunodeficienza  che compromette le difese dell’organismo fin dalla nascita. La terapia genica è in fase avanzata di  sperimentazione anche per la leucodistrofia metacromatica (una grave malattia neurodegenerativa), la  sindrome di Wiskott-Aldrich (un’immunodeficienza) e per la beta talassemia, mentre è appena stata  avviata o è prossima all’avvio per due malattie metaboliche dell’infanzia (rispettivamente, la  mucopolisaccaridosi di tipo 6 e di tipo 1). Inoltre, all’interno degli istituti Telethon è in fase avanzata di  studio o di sviluppo una strategia terapeutica mirata anche per altre malattie genetiche, come per esempio  l’emofilia o diversi difetti ereditari della vista. Parallelamente, continua in tutti i laboratori finanziati da  Telethon lo studio dei meccanismi di base e di potenziali approcci terapeutici per patologie ancora senza  risposta.

For further information www.telethon.it
Donation hotline 45512
From September 01, 2020 until December 31, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
SMuoviti

La sclerosi multipla (SM) è una malattia cronica invalidante che colpisce il sistema nervoso centrale di giovani adulti, interrompendo il flusso di informazioni all'interno del cervello e del corpo. Circa il 15% delle persone cui viene diagnosticata la SM sviluppa fin dall’inizio la forma primariamente progressiva (SM – PP), mentre una buona percentuale di persone con una forma di SM a ricadute dopo un periodo variabile sviluppa la forma progressiva (SM secondariamente progressiva SMSP). In queste forme, ogni giorno la progressione della malattia può privare le persone di qualcosa: visione, capacità cognitive, mobilità, capacità di lavorare e indipendenza personale. Più di 2,3 milioni di persone nel mondo attualmente convivono con la malattia; oltre 1 milione di persone hanno una forma progressiva di SM. Nonostante i progressi sostanziali nei trattamenti che possono influenzare il decorso delle forme di malattia con ricadute, per le persone con sclerosi multipla progressiva primaria o secondaria mancano trattamenti efficaci.

Per questo motivo molti dei progetti che annualmente AISM, attraverso la sua Fondazione FISM, finanzia sia con il bando annuale sia con i Progetti Speciali, sono dedicati alla ricerca di base e alla ricerca clinica sulle forme progressive.

AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla

AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla è l’unica organizzazione in Italia che interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla: rappresenta e afferma i diritti delle persone con SM, promuove i servizi a livello nazionale e locale e sostiene, indirizza e promuove la ricerca scientifica. Dal 1968, da 50 anni, AISM è il punto di riferimento più autorevole e più vicino per tutte le persone con SM, 114 mila, i loro familiari, gli operatori sanitari e sociali.

For further information www.aism.it
Donation hotline 45520
From September 01, 2020 until December 31, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Emergenza Coronavirus

Dallo scoppio dell’emergenza Coronavirus in Lombardia, lo scorso 21 febbraio 2020, il Policlinico San Matteo è in prima linea per la cura dei malati per tutto il territorio della provincia di Pavia e per quelle di Lodi, Piacenza, Milano. I pazienti ricoverati per Covid sono quasi 350, di cui 40 in terapia intensiva e 55 in sub-intensiva, e l’intera organizzazione interna dell’Ospedale è stata rivoluzionata, con ben 4 reparti (Pronto Soccorso, Malattie Infettive e Rianimazione 1 e 2) totalmente dedicati al contenimento del virus.

Dal 2015 Fondazione Soleterre ha un protocollo di intesa col Policlinico IRCCS di Pavia e collabora attivamente con l’Ospedale con particolare riferimento all’oncoematologia pediatrica, per offrire supporto psicologico a bambini malati di tumore e ai loro familiari, nonché per offrire supervisione psicologica a medici e operatori sanitari del reparto. Soleterre ha inoltre notevole esperienza come ONG internazionale nella gestione di progetti di emergenza sanitari.

Con l’aggravarsi della situazione sanitaria, Fondazione Soleterre ha offerto al Policlinico San Matteo massima collaborazione, mettendo a disposizione il proprio team di psicologi di Soleterre, rafforzato da un ulteriore gruppo di professionisti esterno, per interventi sia in presenza che da remoto.

Il 13\03\20 Fondazione Soleterre e Policlinico San Matteo hanno sottoscritto un accordo attuativo che permette al team di intervenire nei reparti coinvolti a favore di operatori medico sanitari, pazienti e parenti colpiti dal Covid.

Dal 16\03\20 il progetto di supporto psicologico in emergenza è pienamente operativo, con un centralino organizzativo e un team sempre disponibili presso i reparti più colpiti.

Oltre a continuare le attività di sostegno psicologico per bambini e familiari in Oncologia Pediatrica, Soleterre ha potenziato le attività di supporto psicologico intervenendo anche su pazienti, parenti e operatori impegnati nell’emergenza Coronavirus al Policlinico San Matteo.

Fondazione Soleterre

Soleterre è una Fondazione Onlus che lavora per il riconoscimento e l’applicazione del Diritto alla Salute nel suo significato più ampio. Per questo oltre a fornire cure e assistenza medica, si impegna per la salvaguardia e la promozione del benessere psico-fisico per tutte e tutti, sia a livello individuale che collettivo, ad ogni età e in ogni parte del mondo. La prevenzione, la denuncia e il contrasto delle disuguaglianze e della violenza, qualsiasi sia la causa che la genera, sono parte integrante dell’attività di Soleterre: perché salute è giustizia sociale.

For further information www.soleterre.org
Donation hotline 45521
From September 01, 2020 until December 31, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Giorni della Ricerca

La terza campagna di raccolta fondi del 2020 è il progetto Giorni della Ricerca a sostegno dei giovani ricercatori.

Fondazione AIRC

Da oltre cinquant’anni l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro sostiene progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Oggi conta su 4 milioni e mezzo di sostenitori, 20mila volontari e 17 comitati regionali che garantiscono a circa 5.000 ricercatori - 63% donne e 52% ‘under 40’ - le risorse necessarie per portare nel più breve tempo possibile i risultati dal laboratorio al paziente. Dalla fondazione a oggi AIRC ha distribuito oltre 1 miliardo e trecento milioni di euro per il finanziamento della ricerca oncologica (dati attualizzati e aggiornati al 1 gennaio 2018).

For further information www.airc.it
Donation hotline 45514
From September 01, 2020 until December 31, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
#unastoriadimani

La Lega del Filo d’Oro da alcuni anni è fortemente impegnata nella realizzazione di un nuovo Centro Nazionale per le persone con sordocecità e pluriminorazione psicosensoriale, un centro all'avanguardia in tutta Europa. Il primo lotto del Centro Nazionale è pienamente operativo e stanno proseguendo i lavori per la realizzazione del secondo lotto che permetterà il trasferimento complessivo dei servizi, nonché un ulteriore aumento della capacità di accoglienza. La campagna è dedicata alla realizzazione degli ambienti per le attività fisioterapiche che hanno un ruolo importantissimo nello stimolare i bambini e gli adulti sordociechi nel migliorare le proprie abilità in termini di equilibrio e di coordinazione, agevolando l’orientamento, la mobilità e l’autonomia.

Lega del Filo d'Oro

La Lega del Filo d'Oro nasce a Osimo nel 1964 per volontà di Sabina Santilli, sordocieca dall'infanzia. Grazie all'aiuto di un gruppo di volontari iniziano da subito le prime attività dell'Associazione, che deve il suo nome al "filo prezioso che unisce le persone sordocieche con il mondo esterno". Nel 2014 l'Associazione ha festeggiato 50 anni di attività al fianco delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. 50 anni passati con lo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone che non vedono, non sentono e sono affette da gravi disabilità attraverso la creazione di apposite strutture specializzate; la formazione di educatori, tecnici e volontari; lo svolgimento di attività di ricerca e sperimentazione nel campo della sordocecità e della pluriminorazione psicosensoriale; la promozione di rapporti con enti, istituti, università italiane e straniere e la sensibilizzazione degli organismi competenti e dell'opinione pubblica nei confronti di questo tipo di disabilità.

For further information www.centro.legadelfilodoro.it
Donation hotline 45527
From August 23, 2020 until October 30, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
La Olimpiadi del Cuore

Beneficiario della raccolta tramite il numero solidale 45527 sarà il progetto "Mattone del Cuore Peace Hospital Primo Pronto Soccorso" di Medjugorje (https://bit.ly/2Z5tfEg) dell'Associazione ONLUS Olimpiadi del Cuore ideata e sostenuta da Paolo Brosio.

Associazione “La Partita del Cuore – Umanità senza Confini”

L’Associazione “La Partita del Cuore – Umanità senza Confini” ONLUS nasce nel 2005 per volontà dell‘Associazione Nazionale Italiana Cantanti al fine di raccogliere fondi da destinare alla realizzazione di importanti progetti di solidarietà e di aiuto diretto e concreto a chi è stato meno fortunato. In questi dodici anni sono stati raccolti, e interamente devoluti, più di 10.000.00,00 (dieci milioni) di Euro proprio grazie agli eventi che l’Associazione ha promosso ed organizzato: fra tutti la Partita del Cuore, il tradizionale appuntamento televisivo in diretta su Rai Uno che vede protagonista proprio la Nazionale Italiana Cantanti e dove l’Associazione costituisce e rappresenta il vero centro di raccolta fondi gestendo non solo la vendita dei biglietti d’ingresso allo stadio ma, soprattutto, le donazioni che arrivano grazie alle telefonie fisse e mobili tramite l’sms solidale e quelle dirette con le carte di credito. I principi e i valori etici che hanno ispirato e che guidano l’azione dell’Associazione si sono concretizzati in importanti progetti di solidarietà, in Italia e all’estero.

Ad esempio, il forte impegno e l’attenzione per il valore della ricerca si è esplicitato nel sostegno a Telethon, alla Fondazione Ricerca sul Cancro, all’Ail, all’AISM ma non solo, tante piccole realtà di provincia sono state sostenute per l’acquisto ad esempio di poltrone per la raccolta del sangue (AVIS) oppure di autoambulanze mediche attrezzate con macchinari specifici come i defibrillatori. 

For further information http://www.partitadelcuore.it/
Donation hotline 45533
From June 15, 2020 until September 30, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Bambini in Contesti d'Emergenza

"Riscriviamo il Futuro" è la nuova campagna di Save the Children volta ad offrire educazione, opportunità e speranza a 100.000 bambini che vivono nei contesti più deprivati del Paese, all'indomani della grande emergenza sanitaria e socio-economica che ha colpito l’Italia a causa del Coronavirus.

Un progetto dedicato ai bambini e adolescenti dagli 0 ai 17 anni, nei territori più svantaggiati di 30 città e aree metropolitane nel Paese, per combattere il “learning loss”, la povertà materiale e supportare il ritorno a scuola dei minori.

Save the Children

Save the Children è la più grande organizzazione internazionale indipendente e opera in circa 120 paesi con una rete di 28 organizzazioni nazionali e una struttura internazionale (save the children International). Save the Children nel mondo è una organizzazione Non Governativa (ONG) con status consultivo presso il consiglio Economico e sociale delle Nazioni Unite (Ecosoc). Noi di Save the Children crediamo che ogni bambino meriti un futuro. In Italia e nel resto del mondo lavoriamo ogni giorno per dare ai bambini ciò che ognuno di loro merita: l’opportunità di nascere e crescere sani, di ricevere un’educazione e di essere protetti. Save the Children, da 100 anni, lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro.

Donation hotline 45518
From May 09, 2020 until December 31, 2020
Donation from a Convergenze landline: 5 €
Pronti a fermarlo?

L'identificazione dei fattori genetici del paziente ospite del virus, che svolgono un ruolo chiave nel contagio e nella gravità dei sintomi da SARS-COV-2, rappresenta un importante supporto per elaborare modelli della malattia, stabilire future misure di contenimento del contagio e scoprire nuove strategie terapeutiche.

Comprendere la patogenesi della malattia da COVID19 e testare rapidamente nuovi farmaci attraverso l’interdisciplinarietà della genetica, dell’epidemiologia e della fisiopatologia.

La verifica dell’impatto del profilo genetico individuale sulle caratteristiche cliniche e sulla progressione della malattia da COVID19 porterà ad identificare varianti genetiche di suscettibilità e/o di protezione nei confronti della stessa. Sarà così possibile inserire queste varianti in un modello cellulare ingegnerizzato e di ricapitolare in vitro l’infezione da COVID19. Lo studio prevede la collaborazione non solo di diverse Unità di Ricerca interne all’Università Campus Bio-Medico ma anche di 4 centri COVID del Lazio che consentiranno di arruolare i pazienti previsti.

Campus Bio-Medico di Roma - Onlus

L’associazione Amici, senza fini di lucro, nasce dalla necessità di sostenere lo sviluppo dell’attività clinico-didattica dell'Università Campus Bio- Medico di Roma.

E’ nota in 14 regioni italiane, dove conta sul supporto di Soci e di Delegati.  Sostiene la ricerca scientifica della nostra Università, adoperandosi per raccogliere fondi necessari alle dotazioni del Policlinico.

Ricava i mezzi utili a finanziare tutte le sue attività dalle quote annuali dei propri soci, dai donativi e dagli eventi di raccolta fondi. come cene sociali, eventi in Teatro e concerti